Passa ai contenuti principali

Il Milan tornerà grande? Il Mercato che Farei A.C. Milan



Pagina Facebook
Pagina Instagram
Pagina Google+


Il Milan dopo la bella stagione dello scorso anno si troverà a giocare l'Europa e quindi bisognerà costruire una squadra all'altezza che possa lottare per l'Europa League e per il quarto posto, valido per la qualificazione diretta alla UEFA Champions League 2018-2019. Fassone e Mirabelli hanno fino ad ora svolto un ottimo lavoro con diversi acquisti importanti, ma il mercato del Milan non si fermerà qui. Io partirei con un budget di 200 milioni.

Portieri:

Donnarumma
Storari
Plizzarri
Diego Lopez
Gabriel

Diego Lopez sarà riscatto dall'Espanyol per un milione, mentre manderi via Gabriel per 1.5 milioni. Per quanto riguarda Donnarumma, nel caso non volesse rinnovare, io lo manderi in tribuna per un anno e al suo posto punteri su Plizzarri alternandolo a Storari, oppure proverei a prendere Casillas svincolato. Nel caso Donnarumma accettasse l'offerta di rinnovo, rimarrei così.

Portieri stagione 2017-2018

Donnarumma/Casillas
Storari
Plizzarri


Ora passiamo ai difensori:

Romagnoli
Paletta
Gomez
Zapata
Lo
Vergara
Simic
De Santis
Ely

Il Milan ha già preso Musacchio per 18 milioni, è un ottimo acquisto e andrà a fare il titolare insieme a Romagnoli. Il terzo difensore sarà Paletta che si è comportato bene e che si merita di rimanere. Discorso diverso per Zapata e Gomez che venderi per un complessivo di 7.5 mln. Lo, sarà svincolato, mentre venderei Vergara e Simic per un totale di 1 e mezzo. Presterei De Santis e terrei infine Ely come quinto. Ora andrei a prendere il quarto difensore, il mio nome sarebbe Vermaelen. Il belga ha bisogno di rilanciarsi dopo la pessima scorsa annata. Il suo cartellino è di 3 milioni. Si potrebbe tentare anche una pista più complessa, tenere Paletta come quarto e prendere per 10 milioni Mascherano. A questo punto avremo un bilancio di circa 200 milioni e un reparto difensivo composto dai seguenti centrali:

Romagnoli
Musacchio
Paletta/Mascherano
Vermaelen/Paletta
Ely

Passiamo ora ai terzini, in questo momento il Milan ha:

De Sciglio
Vangioni
Antonelli
Abate
Calabria
Felicioli

A Milanello è già arrivato per 18 milioni dal Wolfsburg, Ricardo Rodriguez, che sarà il titolare sulla sinistra. Andrei a prendere un titolare sulla destra, spenderei 25 milioni per Conti. Venderei Vangioni per 2 milioni e presterei Felicioli. De Sciglio invece se vuole partire lo lasciamo andare per non meno di 17 milioni, nel caso volesse rimanere, andrebbe a fare il sostituto di Rodriguez. I terzini sarebbero quindi

Conti
Rodriguez
De Sciglio
Abate
Antonelli
Calabria


E avremo a disposizione ancora 175 milioni per gli altri due reparti. Ora diamo una sistemata al centrocampo

Montolivo
Locatelli
Bonaventura
Bertolacci
Kucka
Pasalic
Fernandez
Poli
Sosa
Crociata
Modic
Pessina
Mauri José
Mauri Juan

Il Milan ha già acquistato Kessiè che è un buon colpo. A mio avviso bisognerebbe fare solo la panchina. Terrei Bertolacci e Poli mentre lasciarei andare Kuko per 10 milioni. Presterei Crociata e Modic, terrei José Mauri e venderei Juan Mauri per 500 mila euro. Non riscatterei Fernandez e venderi per un milione Sosa. Pasalic tornerà al Chelsea. Quindi andrei a prendere due giocatori, uno che possa fare il titolare visto che Bonaventura si alternerà sulla fascia sinistra, e un buon panchinaro. Il panchinaro sarebbe Rog, lo prenderei in prestito oneroso a 10 milioni con diritto di riscatto fissato a 20, metterei però un diritto di ricompra al Napoli di 35 milioni. Il titolare sarebbe Fabregas, lo andrei a pagare 35 milioni di euro. Questo sarebbe il nuovo centrocampo:

Montolivo
Locatelli
Kessiè
Bonaventura
Fabregas
Rog
Bertolacci
Poli
Mauri


Passiamo ora agli esterni con un bilancio di 140 milioni e mezzo.

Suso
Deulofeu
Bonaventura
Honda
Molfetta
Mastour

Honda andrà via a parametro zero, Deulofeu tornerà al Barça o al limite all'Everton, fatto sta che non sarà più un giocatore rossonero. Suso lo blinderei, Molfetta lo manderei in prestito e terrei Mastour. A questo punto prenderei un titolare perché Bonaventura come già detto giocherà anche a centrocampo e un panchinaro per Suso. Per il panchinaro di Suso avevo pensato a Chiesa, ma avendo Mastour prenderei l'ala della Viola pagandolo ora 30 milioni e lasciandolo a Firenze uno/due anni. Per il titolare invece prenderi Sterling, farei un'offerta di 55 milioni. Il pacchetto di esterni sarebbe composto da:

Suso
Bonaventura
Sterling
Mastour


Ora con un bilancio di 55 milioni e mezzo di euro andiamo a vedere le prime punte, che sono:

Bacca
Lapadula
Cutrone
Bianchimano
Beretta
Vido
Zigoni
Niang

Di questi terrei soli Vido, presterei Cutrone e Bianchimano mente venderei Zigoni a due milioni, Niang a tre, Beretta a 500 mila euro, Lapadula a dieci e Bacca a venti.
Il Milan ha preso Silva a 38 milioni, io prenderei un attaccante che si giochi il posto col Portoghese. Il primo nome è quello di Kalinic, il prezzo sarebbe 40 milioni. Avanzerebbero però 50 milioni di euro, soldi che potranno essere spesi a gennaio o facendo acquisti con la formula che abbiamo usato per Chiesa oppure si potrebbe prendere un attaccante titolare, i nomi sono gli stessi: Lacazette, Benzema o Cavani ma con l'aggiunta anche di Diego Costa. Avanzerebbero comunque una trentina di milioni che spenderei per prendere tra due anni Bailey del Bayer Leverkusen. Andiamo ora a vedere chi sono gli acquisti e le cessioni, facendo un riepilogo.

Acquisti:

Casillas (In caso di non rinnovo di Donnarumma)
Musacchio
Mascherano/Vermaelen
Conti
Rodriguez
Rog (P.D.)
Fabregas
Kessiè
Sterling
Chiesa
Bailey
Kalinic/Costa/Lacazette/Cavani/Benzema


Cessioni:

Diego Lopez
Gabriel
Zapata
Gomez
Lo
Vergara
Simic
De Santis (P)
Vangioni
Felicioli (P)
Kucka
Crociata (P)
Modic (P)
Mauri J
Fernandez
Sosa
Pasalic
Honda
Deulofeu
Molfetta (P)
Chiesa (P)
Bailey (P)
Bacca
Lapadula
Cutrone (P)
Bianchimano (P)
Beretta
Zigoni
Niang

La formazione titolare sarebbe composta da

Donnarumma/Casillas (Storari-Plizzarri)
Conti (Abate-Calabria-De Sciglio)
Romagnoli (Paletta-Ely)
Musacchio (Mascherano/Vermaelen-Ely)
Rodriguez (De Sciglio-Antonelli)
Montolivo (Locatelli)
Kessiè (Bertolacci-Poli-Fabregas-Rog)
Fabregas (Bonaventura-Rog-Mauri)
Suso (Mastour)
Silva/Lacazette/Costa (Kalinic/Lacazette/Costa)
Bonaventura (Sterling)



Se l'articolo ti è piaciuto lascia un like, nel caso contrario lascia un commento e dimmi cosa non ti è piaciuto. Seguite la Pagina Instagram, Google+ e lasciate like alla Pagina Facebook, Il Blog del Tifoso.
Vi ricordo che c'è un sondaggio aperto e potete votare, per farlo basta cliccare le tre lineette in alto a destra e selezionare la vostra risposta.
Un saluto, ci vediamo domani con un nuovo articolo.

Pagina Facebook
Pagina Instagram
Pagina Google+

A cura di Simone Palumbo.

Commenti

Post popolari in questo blog

Che partita... orrenda, l'Italia ne prende tre al Bernabéu. Le cause della sconfitta

Pagina Instagram
Pagina Facebook
Pagina Google+

"Vi stupiremo" queste le parole di Ventura alla vigilia del match contro gli iberci, e almeno su questo il tecnico della nazionale non ha sbagliato, nessuno però si aspettava una prestazione così brutta degli azzurri che in partita non sono mai entrati, giornata perfetta per la Spagna che ha potuto fare tutto quello che voleva, si è goduta le giocate di Isco e il ritorno del suo miglior marcatore, David Villa.


Ma quali sono le cause di questa pesante sconfitta?
Sicuramente il modulo ha inciso, le partite si vincono a centrocampo e non ti puoi permettere di andare ad affrontare la Spagna, che fa del possesso la sua arma migliore, con solo due uomini in mezzo al campo. Ma questo non è l'unico motivo per il quale l'ipotesi 4-2-4 doveva essere scartata immediatamente, gli azzurri contro la Roja si sono schierati con Darmian e Spinazzola, due che nei rispettivi campionati non hanno giocato neanche un minuto, e sebbene Darmian …

Rassegna Stampa (16 Luglio 2017)

Buona domenica a tutti, oggi è giorno di rassegna stampa. Ogni domenica andremo a vedere le prime pagine dei principali quotidiani italiani e non solo, fatemi sapere se questa serie vi piace attraverso un commento, e ricordatevi di seguire le pagine Facebook, Instagram e Google+ dedicate al Blog. Vi anticipo che domani e ogni lunedì aprirò un sondaggio. Iniziamo.
Pagina Instagram
Pagina Facebook
Pagina Google+
La Gazzetta dello Sport:

La Gazzetta dedica la prima pagina alle milanesi e al mercato diverso che stanno facendo, infatti abbiamo visto un Milan pigliatutto mentre l'Inter non ha ancora fatto gran che, complice anche il Fair play finanziario da ripagare. Nonostante questo Spalletti rassicura i tifosi dicendo che a fine campionato l'Inter sarà tra le prime quattro pur sottolineando che c'è bisogno di qualche rinforzo.
Tuttosport:

Il quotidiano torinese intitola così la prima pagina, dicendo in maniera quasi frustrata a Montella di fare ora la sua parte. Il tecnico rosso…

Rassegna stampa (23 Luglio 2017)

Pagina Instagram
Pagina Facebook
Pagina Google+

Buona domenica a tutti oggi è giorno di rassegna stampa. Prima di iniziare a vedere le pagine dei principali quotidiani italiani e non solo, vi ricordo di seguire le pagine Instagram, Facebook e Google+ del Blog del Tifoso e di attivare le notifiche relative ai post in modo da rimanere sempre aggiornati col Blog e col mondo dello sport. Iniziamo.

Tuttosport:

Juve You Can, gioco di parole che fa intendere che la trattiva per Emre Can è fattibile, c'è già l'accordo col giocatore che è in scadenza. Manca però l'accordo col Liverpool che vuole prima trovare un centrocampista che possa sostituirlo.

Il Corriere dello Sport:


Il Diavolo c'è e si vede, grandissima la vittoria in I.C.C. del Milan per 4-0 sul Bayern Munchen e il Corriere gli dedica giustamente la prima pagina. Spazio anche per il mercato e per i ritiri estivi, la Juve vuole Can ma Klopp si oppone, all'Inter piace Karamoh, Conte vuole Candreva, Immobile e Keita…