Passa ai contenuti principali

Top 11 Anni 2000

Top 11 (Anni 2000)



Le prossime squadre saranno nel prossimo articolo.

In questo articolo andremo a vedere quelli che sono stati i migliori giocatori del 21esimo secolo (Fino al 2012) secondo la mia modestissima opinione, in una Top 11. Iniziamo

Per la prima squadra sceglierei un bel 4-3-1-2

Questa squadra è un ibrido tra l'Italia e la Spagna: trai pali troviamo Gigi Buffon (Casillias come suo vice)
Davanti al capitano azzurro troviamo uno che ha girato varie squadre, in Italia e una in Spagna. Gianluca Zambrotta, classe grinta e un gran tiro hanno preferito lui a Ramos per questo ruolo
I centrali difensivi sono due leggende del calcio, e trai difensori più forti di sempre. Il primo è il capitano Blaugrana e muro difensivo dei Catalani (Fino al giorno del suo ritiro) Carles Puyol, l'altro è niente meno che Alessandro Nesta. I due in carriera hanno vinto tutto quello che potevano vincere da protagonisti.
Il terzino destro è l'uomo che ha deciso la FIFA World Cup nel 2006, Fabio Grosso
Passiamo al centrocampo, il regista sarà un centro Andrea Pirlo, forse il centrocampista italiano più forte di tutti tempi, alla sua destra troveremo un altro maestro come lui, il Barceloneta Xavier Hernadez, conosciuto meglio come Xavi. I numeri d'alta scuola erano la sua specialità, possiamo dire che loro due erano i maestri del centrocampo dell'era moderna, forse della storia.
L'ultimo centrocampista è un loro allievo, uno dei migliori. L'attuale capitano Blaugrana Don Andres Iniesta, suo il gol che ha dato in mano ad Iker Casillas l'unica coppa del mondo della Spagna
Per l'attacco è stato molto difficile, il trequartista è sicuramente Francesco Totti, basta il suo nome per descriverlo non bisogna aggiungere parole.
Il posto delle punte se lo giocavano Alex Del Piero e Villa (Il primo posto)  l'altro Pippo Inzaghi e El Niño Torres, ma alla fine ho scelto Villa e Inzaghi, due carriere straordinarie. Il primo è il miglior marcatore della storia delle "Furie Rosse" il secondo si commenta da solo.
Un eventuale panchina, invece, sarebbe composta da:
Casillias, Ramos, Cannavaro, Matezazzi, Jordi Alba, Pique, Gattuso, Busquets, Xabi Alonso, Raul, Vieri, Del Piero, Torres


Quindi (4-3-3) con Lippi in panchina

Buffon
Zambrotta, Puyol, Nesta, Grosso
Xavi, Pirlo, Iniesta
Totti
Inzaghi, Villa

Nel prossimo articolo l'ibrido tra Inghilterra e Germania

Commenti

Post popolari in questo blog

Che partita... orrenda, l'Italia ne prende tre al Bernabéu. Le cause della sconfitta

Pagina Instagram
Pagina Facebook
Pagina Google+

"Vi stupiremo" queste le parole di Ventura alla vigilia del match contro gli iberci, e almeno su questo il tecnico della nazionale non ha sbagliato, nessuno però si aspettava una prestazione così brutta degli azzurri che in partita non sono mai entrati, giornata perfetta per la Spagna che ha potuto fare tutto quello che voleva, si è goduta le giocate di Isco e il ritorno del suo miglior marcatore, David Villa.


Ma quali sono le cause di questa pesante sconfitta?
Sicuramente il modulo ha inciso, le partite si vincono a centrocampo e non ti puoi permettere di andare ad affrontare la Spagna, che fa del possesso la sua arma migliore, con solo due uomini in mezzo al campo. Ma questo non è l'unico motivo per il quale l'ipotesi 4-2-4 doveva essere scartata immediatamente, gli azzurri contro la Roja si sono schierati con Darmian e Spinazzola, due che nei rispettivi campionati non hanno giocato neanche un minuto, e sebbene Darmian …

Rassegna Stampa (16 Luglio 2017)

Buona domenica a tutti, oggi è giorno di rassegna stampa. Ogni domenica andremo a vedere le prime pagine dei principali quotidiani italiani e non solo, fatemi sapere se questa serie vi piace attraverso un commento, e ricordatevi di seguire le pagine Facebook, Instagram e Google+ dedicate al Blog. Vi anticipo che domani e ogni lunedì aprirò un sondaggio. Iniziamo.
Pagina Instagram
Pagina Facebook
Pagina Google+
La Gazzetta dello Sport:

La Gazzetta dedica la prima pagina alle milanesi e al mercato diverso che stanno facendo, infatti abbiamo visto un Milan pigliatutto mentre l'Inter non ha ancora fatto gran che, complice anche il Fair play finanziario da ripagare. Nonostante questo Spalletti rassicura i tifosi dicendo che a fine campionato l'Inter sarà tra le prime quattro pur sottolineando che c'è bisogno di qualche rinforzo.
Tuttosport:

Il quotidiano torinese intitola così la prima pagina, dicendo in maniera quasi frustrata a Montella di fare ora la sua parte. Il tecnico rosso…

Rassegna stampa (23 Luglio 2017)

Pagina Instagram
Pagina Facebook
Pagina Google+

Buona domenica a tutti oggi è giorno di rassegna stampa. Prima di iniziare a vedere le pagine dei principali quotidiani italiani e non solo, vi ricordo di seguire le pagine Instagram, Facebook e Google+ del Blog del Tifoso e di attivare le notifiche relative ai post in modo da rimanere sempre aggiornati col Blog e col mondo dello sport. Iniziamo.

Tuttosport:

Juve You Can, gioco di parole che fa intendere che la trattiva per Emre Can è fattibile, c'è già l'accordo col giocatore che è in scadenza. Manca però l'accordo col Liverpool che vuole prima trovare un centrocampista che possa sostituirlo.

Il Corriere dello Sport:


Il Diavolo c'è e si vede, grandissima la vittoria in I.C.C. del Milan per 4-0 sul Bayern Munchen e il Corriere gli dedica giustamente la prima pagina. Spazio anche per il mercato e per i ritiri estivi, la Juve vuole Can ma Klopp si oppone, all'Inter piace Karamoh, Conte vuole Candreva, Immobile e Keita…